La Luce e la vita

Aereomodellismo (Hely)

Tel.: 0863.412900

Fax: 0863.412900

E-mail: cmseritti_at_tin.it

 

(sostituisci _at_ con @)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Divagazioni sull’elicottero

 

Mentre un aereoplano, per sua natura, vuole volare, l’elicottero è tenuto in aria, contro la sua volontà,  da strani ed innaturali equilibri di forze e di momenti, difficili perfino da spiegare.

Per questo i piloti di elicottero finiscono per apparire, anche fisicamente, diversi dai piloti di aereoplano.

A questi ultimi, infatti la vita sorride e sono solitamente belli, alti, biondi e con gli occhi azzurri che sprizzano gioia ed ottimismo.

I piloti di elicottero al contrario, sono normalmente piccoli e scuri, scostanti e di carattere chiuso, con un atteggiamento taciturno e tendente al pessimismo.

Essi sembrano sapere che, se qualcosa di terribile non è ancora accaduto, sta certamente per accadere!

 

No, non è un richiamo alla sfortuna ma solo una presa di coscienza di una realtà. L’aereomodellismo è uno degli hobby più belli ed interessanti che esistano … ma prima di mettersi al comando di uno di questi gioielli della meccanica occorre fare pratica di volo con piloti di provata esperienza e capacità. E dotarsi poi, eventualmente, di un buon simulatore di volo…

L’elicotterista alle prime esperienze e che si accinge al primo volo, dovrà, prima dell’emozionante decollo in compagnia di un esperto, effettuare una perfetta messa a punto delle svariate regolazioni di questa complessa macchina volante.

Queste regolazioni impegnative e di notevole importanza, influiranno in maniera decisiva sulle prestazioni e sulla manovrabilità del modello.

Buona parte di queste regolazioni  andranno fatte in laboratorio con adeguati strumenti. La perfetta riuscita delle regolazioni dipenderà dall’accuratezza dell’esecuzione; per le altre invece la buona volontà non sarà sufficiente, perché richiederanno esperienza e tante ore di allenamento in volo.

Le moderne radio computerizzate ci potranno aiutare molto a trovare le giuste misure al nostro modello, ma molto dipenderà sempre dal pilota.

Un buon simulatore ci permetterà infine di apprendere, senza rischiare il modello, le tecniche base di pilotaggio.

___________________________________________________________________

 

 

Aereomodellismo a scuola.      E’ il caso di dire: Un progetto ...pilota!

 

Dal Novembre del 1999 al 2001 è stato attivato presso  l’ I.T.I.S. di Avezzano un corso triennale di aereomodellismo tenuto dal Prof. Seritti a cui hanno aderito oltre 60 giovani promettenti piloti. La scuola ha messo a disposizione un laboratorio, tutto il materiale occorrente, ha acquistato un modernissimo apparato radio computerizzato ad  8 canali nonché un aereo ed elicottero pronti al volo, corredati da numerosi accessori e ricambi.

L’aula per le esercitazioni pratiche è dotata di moderni simulatori di volo e computers .

I ragazzi, sempre molto motivati, hanno risposto con entusiasmo partecipando numerosi  alle lezioni di volo, per ora solo “virtuali”ed appassionandosi ancor più grazie ai loro già evidenti progressi .

 

Per ulteriori informazioni:

Un raggio di luce cominciò a brillare...